TBW 3.0 - The Big World [Anime-Manga-Download-Streaming-Spoiler-Curiosità-Sport-Cinema-Gossip-Misteri]

Reply

quella maialona della mamma di francesco.....(e non solo)

« Older   Newer »
THE DARK LORD
view post Posted on 3/2/2009, 18:37 Quote




Beh….che dire…Francesco è sempre stato un mio caro amico….sapete, di quelli che che ti danno anche il cuore, un amico sul quale potevi sempre contare…..e con il quale ho condiviso momenti fantastici della mia vita……sempre in giro a divertirci….eravamo davvero affiatati……birre, cannette, la compagnia di qualche fighetta erano i nostri passatempi preferiti…..insomma sapevamo come divertirci e come vivere la nostra gioventù.
Francesco però aveva una famiglia che dire bizzarra poteva sembrare quasi un eufemismo…..ve la voglio descrivere…..pronti….via…
Il padre era il classico brav’uomo, pezzo grosso di una grande azienda farmaceutica…..salutista…vegetariano….molto sportivo…. spesso a causa del suo lavoro, sempre fuori di casa…e…forse un po’ debole con i suoi figli….che ha sempre viziato.
Ora passiamo al reparto, come dire più bollente della casa…..ehehehe
La madre era la classica maialona quarantenne, bona come il pane….leggermente formosa…..con tette e culo formidabili e uno sguardo da porcona con tanto di bocca da mega pompinara , solo a guardarla il mio povero gulliver diventava duro come una roccia…..ke porca….
La sorellina sedicenne, troietta fino al midollo, molto carina ma anche tanto puttana…..
Nonostante la sua giovane età avrebbe potuto tenere lezioni universitarie su come sparare pompini a tradimento…ovviamente io nn potevo esentarmi da questo suo….ehm come dire…..corso di formazione…cresceva bene…si vedeva che aveva talento…era sempre assetata….figuratevi che una volta a pranzo, nonostante ci fosse tutta la famiglia …nn si fece problemi a mettermi una mano sul cazzo x tutta la durata del pranzo….con una scioltezza e nonchalance degne della più grande zoccola…..ovviamente quella sera ho dovuto punirla….ma questa è un’altra storia….
X ultimo…..e stavo quasi x dimenticare….c’era sofia…….la cameriera russa….a tempo pieno nella casa di Francesco, bionda,alta e… tanto bona…..peccato era sempre distaccata…e dava poca se nn pochissima confidenza……peccato, era davvero un figone…..
Ok, ok, torniamo a noi……dopo avervi descritto i personaggi di questa fantastica famigliola…credo sia venuto il momento di entrare…come dire…un pochino più nel vivo della mia storiella……
Bene, bene,,,,ciò che sto x raccontarvi è accaduto l’estate scorsa……nella casa al mare di proprietà della famiglia di Francesco…….
Ero stato invitato a trascorrere una settimanella da loro...verso la fine di luglio…..
Meno male….gli esami all’università erano finiti e nn desideravo nient’altro che un po’ di relax…..mare, sole…..e magari qualche polluzione……ahahahah
C’era quasi tutta la sacra famiglia al completo……la mamma maialona….la sorellina puttanella……e la cameriera bona…….( cazzo che estate )…..e il padre ( cornutone ) che però faceva la spola….un giorno si e due no….per i suoi mille impegni di lavoro…..
I primi giorni….passarono tranquilli…..io e Francesco….ci divertivamo un casino….lì al mare poi….conoscevamo anche altri ragazzi…e così le giornate nn erano mai noiose….c’era sempre qualcosa da fare….anche se il nostro passatempo preferito era sfottere le ragazze….soprattutto se bone…..
Al mare poi, quando scendevamo…incontravamo sempre quella maialona della mamma intenta a prendere il sole….ke spettacolo…cazzo dovevo indossare un doppio costume x nascondere la felicità del mio gulliver…era davvero una porca….
Quando poi potevo….e cioè quando Francesco era impegnato, o andava a trovare la sua ragazza che aveva anche lei una casa al mare in una località nn troppo distante dalla sua…avevo sempre come bel diversivo….la sorellina puttanella…che nn si smentiva mai……ingoiava davvero bene la zoccoletta….e nn era mai sazia….di tanto in tanto…..la pompavo anche x benino….anche se il suo forte erano i lavoretti di bocca…..
Vah beh….fatto sta che un giorno….e che giorno devo dire…..francesco….il padre e lo zio…vanno ad assistere ad una corsa di kart in una pista lì vicino…..nonostante il loro invito insistente, io ero davvero un bel po’ stanco….e preferì restare a casa a giocare un po’ alla play station….e magari dopo andarmi a fare un tuffo in piscina…..
A casa rimango solo….la sorella è uscita….(chissà quale fortunato starà facendo divertire) e la madre è andata in giro con le amiche a fare delle compere….così mi ritrovo in casa solo io e quel pezzo di gnocca di Sofia…che però come ho già detto…nn dava un minimo di confidenza….
Ok, ok….ad un certo punto mentre stavo distruggendo il computer alla master league……sento Sofia che da lontano mi dice……
“ marco….io vado a fare la doccia….daccordo??....se bussa qualcuno rispondi tu…..”
“ daccordo, Sofia….” Rispondo….
Cazzo, pensavo io, Sofia sotto la doccia deve essere davvero uno spettacolo…..questa nn me la perdo…
E cosi con fare silenzioso….dopo alcuni minuti mi avvicino lentamente alla porta del bagno….in men che nn si dica….sono già chinato a spiare dal buco della serratura….cavolo che spettacolo…..Sofia era appena uscita dalla doccia…..e si stava asciugando…..che culo, pensavo io….riuscivo proprio a vedere bene quel pezzo di gnoccolone…..nuda, che si passava l’asciugamano su tutto il corpo….prima sul petto….dietro la schiena, sulle gambe e poi anche sulla sua bella fighetta…che potevo ammirare in tutto il suo splendore….avevo il cazzo durissimo…e nn vi nascondo che stavo già cominciandomelo a toccare…..ad un certo punto succede che nn vedo più niente….Sofia è sparita completamente dalla vista del mia piccola visuale….rimango così impietrito ancora x qualche secondo piegato lì sul buco…..quando sento la maniglia del bagno che si muove…..Toc….e Sofia apre la porta…trovandomi lì in quella posizione da rattusone….e soprattutto con la mano che mi massaggiavo la patta…..
“ marco….che fai…?.”….disse con un tono tra lo sdegnato e il perplesso….” Nn si fa….dopo lo dico alla signora….”
“ Sofia….ehmm…” ero imbarazzatissimo….”Scusami , no dai nn dirlo a nessuno ti prego….sono mortificato……ti prego…..”
Vedendomi visibilmente imbarazzato Sofia….cambiò completamente atteggiamento….ed accenna anche un sorrisino….
“nn dirmi che nn hai visto una donna nuda? Hai bisogno percaso di queste tecniche….per vedere una donna….?” Nel dirmi questa frase però …. Notavo che sembrava quasi divertita….quasi nn riuscivo a riconoscere la fredda e distaccata cameriera che sapevo……
“ehm….sofia…no…..” nn sapevo che dire…
A questo punto Sofia si fa una risata….stavolta riuscivo davvero ad avvertire la sua complicità……e con un gesto inimmaginabile….si sfila l’asciugamano ….e …rimane lì nuda a pochi centimetri da me……
“se proprio mi volevi vedere nuda, bastava chiedermelo……”
Hai capito la cameriera……sotto sotto era una porcella anche lei….che famiglia fantastica pensavo io……..
A quelle parole scattai improvvisamente….subito una mano sulla sua fighetta rasata…..e via con una bella limonata…..è una porca, si capisce da come ..bacia…
Anche lei afferra repentinamente il mio gulliver….lo caccia fori dai pantaloncini…e incomincia a segarlo lentamente……poi…
“ bravo, marco….bravo….che cazzone…….andiamo di là…nella stanza della signora,staremo più comodi…..”
Ormai sono partito….nn vedevo l’ora di ficcargli il mio gulliver nella sua bella fighetta…..
Entriamo nella stanza da letto dei genitori di Francesco….violentemente la buttai sul letto…..cominciando a baciarla…leccarla e trapanarle la fighetta con le mie dita….lei sembrava gradire molto il trattamento….si mordeva le labbra e con gli occhi chiusi….emetteva leggeri gridolini….
Dopo un po’ si alza…..occasione perfetta….x ficcargli tutto il mio cazzo nella sua splendida boccuccia……..
“ ahhhh….cazzo…..brava sofia…….”
Era brava……e chi lo avrebbe mai detto……
Sembrava che tutto stesse filando x il meglio…..sembravano i preliminari di una fantastica scopata……di una fantastica giornata….e invece……..
Invece accadde la più brutta….anche se poi si rivelò la migliore…..cosa che poteva succedere….
Con un colpo veloce si aprì la porta della stanza da letto……era la mamma di Francesco…..tornata dalle sue compere……
“ che cavolo state facendo…….” Urlò con un tono decisamente furioso…..
Cazzo, pensavo io…..è finita….questa si che è davvero una bella figura di merda…..
“ brutta troia che nn sei altro…..è questo che fai quando io esco…..ti ficchi il cazzo degli amici di mio figlio in bocca?”
La mamma di Francesco era davvero infuriata nn l’avevo mai vista così…
“ e per giunta nella mia camera da letto…”
“ma signora io ….”
“zitta troia che nn sei altro……”
Ero impietrito….ero riuscito a stento a rimettermi a posto…ma nn osavo parlare….
“ signora…..” sofia….era anche lei spaventatissima
“ ho detto, zitta…..sei solo una troietta….. ora x piacere sofia, vai via…..”
“ma signora….”
“vai via…..” disse gridando la mamma di Francesco “esci…”
Sofia…nn potè fare altro che vestirsi di fretta e furia e uscire di casa…..
Ora eravamo rimasti solo io e la mamma di Francesco…..ed ero alquanto spaventato x la possibile reazione….
“quanto a te giovanotto…..”
Cavolo ci siamo pensavo io ….
“ cosa ti sei messo in testa…..vieni qui a mare, ospite a casa mia….e che fai….ti vuoi sfottere la mia cameriera?”
Era davvero arrabbiata…
“ ma veramente….è stato x caso…”
“ silenzio….” Disse la mamma di Francesco…”x piacere, risparmiati queste stupidaggini…..come mi devo comportare adesso con te adesso…? Dovrei dirlo ai tuoi…che conosco anche…..o peggio devo dirlo a Francesco….di come ti comporti a casa sua?”..
“ no signora la prego….”
“sei proprio uno stronzetto….lo sai…..ke ti credi che sono una scema…..secondo te nn lo vedo che cosa combini con mia figlia?......francesco è ingenuo e nn si accorge di niente….ma io si….e adesso anche con la cameriera…..cosa ti sei messo in testa??”
Cazzo…era davvero una brutta situazione….nn sapevo che dire…..
“allora cosa ti sei messo in testa…..di scoparti tutte le femmine in questa casa……?”
“ma signora…io nn mi permetterei…”
“nn hai capito che devi stare zitto….sei solo uno stronzetto….capito…..”
Detto questo….mi si avvicina leggermente….nn capisco le sue intenzioni…..
“allora ti vuoi scopare tutte le femmine di questa casa?” stavolta però il suo tono era decisamente poco aggressivo e molto più languido…..nn ci stavo capendo niente…
“vorresti scoparti anche me…..?”
Cosa? Nn ci credevo…..ma che stava dicendo…..era impazzita…
“ ma veramente….”
“ma allora nn hai capito che devi stare zitto” adesso la sua voce era decisamente sensuale…..mi stava provocando esplicitamente…poi dice
” Io però sono molto esigente……” detto questo appoggia la sua mano sulla mia patta e comincia a tastare…….
Wow……nn ci credo……quella maialona della mamma di Francesco che mi tasta il cazzo….che puttana….lo sapevo che fondamentalmente era una porcellona….e poi sennò la figlia da chi aveva imparato??….ehehe
Abbassa i pantaloncini e mi tira fuori il cazzo…..
“ ma bravo…..e sai anche usarlo questo pisellone…..?.....vediamo vediamo……”
Senza dire una parola….la mamma di francesco si spoglia completamente…..prima la shirt…poi la gonna e infine gli slip….era davvero uno spettacolo della natura…..un porcone esagerato….tutto per me…..era come un sogno…..si avvicina….si mette in ginocchio davanti al mio cazzo….e con quella faccia da porca che si ritrova mi dice…
“ vediamo un po’….chi è più brava a prenderlo in bocca…io o mia figlia….”
Detto questo si fa una risatina, e si ficca il mio bel cazzone nella sua fantastica bocca da pompinara….cazzo che pompate meravigliose…..era decisamente meglio della figlia….
“ ahhhh, signora lei è fantastica…..cazzo……ahhhh”
Lei sembrava godere degli apprezzamenti…. E continuava con pompate sempre più feroci….
Cavolo…che bocchinara….
Dopo un po’ si stacca dal mio cazzo e mi dice….
“ che ti credi…nn li vedo tutti gli sguardi che mi lanci……mi vuoi fottere….? Accomodati…..voglio sentirmi troia….”
Cazzo si che sei una troia, pensavo…..ah si….e allora ti devo distruggere…..
La feci stendere sul letto….e in men che nn si dica già stavo cominciando a pomparla meravigliosamente…..le sue tettone ballonzolavano violentemente sotto l’effetto dei mie colpi….
“ bravo, marco….si daii….. così……”
Continuavo sempre più…..dopodicchè, mi stesi e la feci mettere sopra di spalle…..inominciava a cavalcare come una pazza….saltava sopra il mio cazzo con una maestria unica….era davvero una troia esperta…..e continuava a dire…..
“ chi è più troia, io o mia figlia….”.eh godeva….”.siiiiiiiiiii….”
Era infoiatissima….era lei che mi scopava, decisamente….era un troione nato…..
“ sei tu….sei tu la più troia di tutte…”gridavo..
Lei rideva e continuava a cavalcare sempre più forte….andammo avanti diversi minuti….fin quando avvertii la necessità di una abbondante sborrata….la fermai…la feci stendere…e le arrvivai sopra le sua magnifiche tette….lei sembrava gradire…e di tanto in tanto sol dito…prendeva un po’ di sperma e se lo ficcava in bocca……che maialona
Appena finimmo tutto ci rivestimmo….lei mi tocco di nuovo il cazzo….e mi disse…
“ ora però te ne devi andare…..capito…..e fatti vedere il meno possibile……”
Nn dissi neanche una parola…..la sera stessa andai via…..francesco rimase un po’ stupefatto x la decisione improvvisa….e nn capì molto….
Da allora ho deciso di chiudere i rapporti con Francesco…..sono stato un vigliacco…nn ho mai avuto il coraggio di dirgli nulla….e nn meritava di avere un amico come me….però è la vita….e nn ci potevo fare niente…..
Francesco era davvero un bravo ragazzo…nn si poteva dire lo stesso delle donne della sua famiglia…..che troie…..e che scopate…nn le dimenticherò mai più….
 
Top
0 replies since 3/2/2009, 18:37
 
Reply